Senza categoria

Situazioni di pericolo e processamento cerebrale.

Secondo uno studio francese, il cervello umano è in grado di rilevare minacce sociali in maniera automatica entro pochi millisecondi. Nel corso della ricerca, sono stati misurati i segnali elettrici a livello cerebrale di un campione di soggetti in relazione ad espressioni facciali generalmente interpretate come minacciose. In tutti i partecipanti, tali stimoli suscitavano risposte… Continue reading Situazioni di pericolo e processamento cerebrale.

Annunci
Senza categoria

I giochi elettronici riducono qualità e quantità delle interazioni genitori-figli.

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista JAMA Pediatrics, i giochi elettronici per bambini di 1-2 anni comportano un decremento nella quantità e qualità del linguaggio durante le interazioni genitori-figli, rispetto all'uso di giocattoli più tradizionali. Questi dati sono stati raccolti all’interno di un esperimento che ha coinvolto ventisei coppie di genitori-bambini, interagenti attarverso tre diversi… Continue reading I giochi elettronici riducono qualità e quantità delle interazioni genitori-figli.

acquisto, adolescenza, adulti, compulsivo, coscienziosità, diagnosi, dipendenza, donne, estroversi, individualità, nevrotici, psicologia, scala, scrupolosità, sentimenti, shopping, sindrome, stimoli, test

Un test per diagnosticare lo shopping compulsivo.

Un team di ricercatori della University of Bergen ha recentemente messo a punto la Bergen Shopping Addiction Scale su un campione di oltre 23.000 soggetti. L'obiettivo ultimo di tale strumento è di aiutare psicologi e operatori sanitari nell'individuazione della sindrome da acquisto compulsivo. La dipendenza da shopping è comune all'interno di determinati gruppi demografici: risulta predominante tra le… Continue reading Un test per diagnosticare lo shopping compulsivo.

attaccamento, bambino, consapevolezza, diagnosi, disabilità, emotivo, equilibrio, età, evolutiva, genitori, gruppo, identificazione, intelligenza, interazioni, omeostasi, operatore, pari, personalità, problem solving, psichiatra, punteggio, qualitativa, Saed, , stimoli, sviluppo

Lo sviluppo emotivo come elemento chiave nella disabilità evolutiva.

Nell'ambito delle disabilità dello sviluppo dell'età evolutiva, è fondamentale tenere conto della struttura di personalità che si forma attraverso lo sviluppo emotivo e la strutturazione del sé, eventi largamente influenzati dalle interazioni precoci con i propri genitori e con il gruppo dei pari. L'attività di ricerca dello psichiatra olandese Anton Dosen è interamente centrata su… Continue reading Lo sviluppo emotivo come elemento chiave nella disabilità evolutiva.