Senza categoria

Videogame addiction e Internet gambling.

Si fa risalire la nascita dei videogames al 1947, quando furono creati i primi giochi di simulazione di guerra. In seguito, negli anni '70, nacquero videogiochi quali Space Invaders, Pacman e gli sparatutto in prima persona, fino ad arrivare al 1988 con la nascita della console Commodore 64 e del Gameboy. Con l'andare degli anni… Continue reading Videogame addiction e Internet gambling.

Annunci
Senza categoria

La dipendenza da Internet nelle sue molteplici forme.

L'Internet Addiction Disorder (IAD) è una modalità maladattiva di utilizzo della tecnologia del Web, dove spazio e tempo virtuali veicolano informazioni ed emozioni. Vi è, inoltre, un'incapacità di "saper godere il momento" e una continua ricerca del senso di appartenenza digitale. Per bloccare lo sviluppo di tali comportamenti, è necessario lavorare sui rapporti interpersonali poiché… Continue reading La dipendenza da Internet nelle sue molteplici forme.

Senza categoria

Le dipendenze nei giovani.

In Italia, il 20% dei soggetti tra i 15 e i 34 anni consuma frequentemente alcolici, il 16% fuma fino al compimento dei 24 anni e il 19% ha consumato cannabis nell'arco di un anno; inoltre, il 49% dei giovani tra i 14 e i 19 anni ha giocato d'azzardo almeno una volta all'anno. L'alcol… Continue reading Le dipendenze nei giovani.

Senza categoria

Cos’è il Phubbing?

Il phubbing è un neologismo inglese che unisce due termini, “phone” ovvero telefono e “snubbing” ossia ignorare, snobbare, trascurare, e indica l'atteggiamento comune di non prestare attenzione all'interlocutore preferendo il proprio smartphone. Diversi studi hanno evidenziato quanto il telefonino possa essere causa di discordie relazionali con il proprio partner, oltre che di stress e scarso rendimento… Continue reading Cos’è il Phubbing?

Senza categoria

1 adolescente su 4 è sempre online.

In base ad un'indagine realizzata in Italia da Sos - Il Telefono Azzurro Onlus, gli adolescenti di oggi sono perennemente connessi al Web e usano comunicare tramite chat con i propri genitori, che spesso non sono consapevoli dei rischi corsi dai figli in Rete. La ricerca si è basata sulle risposte di un campione di 600 ragazzi (di… Continue reading 1 adolescente su 4 è sempre online.

Senza categoria

Alcuni semplici trucchi per ritrovare la concentrazione.

Niente multitasking. A volte, essere impegnati su più fronti contemporaneamente è inevitabile, ma ciò non deve diventare un'abitudine. Uno studio realizzato nel 2009 dall'Università di Stanford ha dimostrato che coloro che si vantano di essere multitasking mostrano, rispetto ai non multitasker, performance più scadenti nei compiti attentivi e mnemonici e nelle situazioni in cui si chiede di passare velocemente da… Continue reading Alcuni semplici trucchi per ritrovare la concentrazione.