abilità, apprendimento, cellule, cerebrale, cervello, cognitive, donna, genere, genetica, genoma, maturità, MCMS, sesso, uomo

Perché l’uomo pensa sempre al sesso?

Un gruppo di ricerca internazionale dell’University College di Londra ha individuato per la prima volta nel cervello del verme Caenorhabditis elegans alcune misteriose cellule maschili, denominate “MCMS” (dall’inglese Mystery cells of the male). Queste si sviluppano con la maturità sessuale e funzionano come un campanello d’allarme che costantemente ricorda all’uomo la priorità delle esigenze legate al sesso, creando così una differenza tra cervello maschile e femminile. Così come il cromosoma Y è unico nel genoma maschile, le MCMS sono esclusive del cervello dei maschi e rappresentano la chiave che spiega le differenze di genere nell’apprendimento e nelle abilità cognitive. E’ stato dimostrato, infatti, come le differenze genetiche nello sviluppo tra i due sessi siano legate a cambiamenti strutturali cerebrali che avvengono durante la maturità sessuale, i quali rendono i maschi più inclini a ricordare gli incontri sessuali avvenuti in passato.

Fonte: IlMessaggero.it.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...