adolescenti, digitale

Sexting sempre più diffuso tra gli adolescenti italiani.

Il termine “sexting” indica uno scambio di materiale digitale (foto e video) dal contenuto sessualmente esplicito, trasmesso per mezzo della rete Internet. E’ una nuova forma di comunicazione e di interazione sessuale che può presentare aspetti positivi e negativi di opportunità e di rischio.

Il sexting può costituire una modalità per esplorare e sperimentare la sessualità, ma anche un preludio, un sostituto dell’attività sessuale vera e propria. Esso, infine, può far sì che le emozioni sessuali siano sempre più sganciate dalla fisicità, dalla presenza reale e corporea dell’altro, portando a un’oggettivazione sino ad una mercificazione dei corpi, in particolare di quello femminile.

Fonte: Il Messaggero.

Annunci

4 thoughts on “Sexting sempre più diffuso tra gli adolescenti italiani.”

    1. Credo che l’autore dell’articolo (vedi la fonte) abbia citato la mercificazione femminile perché probabilmente sono state fatte ricerche a riguardo ed è risultato che sono le ragazze/donne a fare un maggiore uso di sexting rispetto ai ragazzi/uomini

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...