Senza categoria

Poca memoria visiva nei bambini che non fanno colazione.

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista European Journal of Clinical Nutrition, i bambini e i ragazzi che saltano la prima colazione possiedono minori capacità attentive, memoria visiva e performance cognitive durante le ore diurne. I giovani tra i 4 e i 10 anni hanno bisogno di glucosio in quantità maggiore (addirittura il doppio) rispetto agli adulti;… Continue reading Poca memoria visiva nei bambini che non fanno colazione.

Annunci
Senza categoria

15 Ottobre: Giornata del Lutto Perinatale.

Il lutto perinatale riguarda la morte del feto dalla 28esima settimana di gestazione fino al primo mese dopo la nascita. La perdita perinatale per aborto spontaneo o morte endouterina o neonatale è un'esperienza drammatica e di significativa criticità nella vita delle donne e delle coppie che la subiscono: l'investimento affettivo e il legame di attaccamento, infatti, si costruiscono… Continue reading 15 Ottobre: Giornata del Lutto Perinatale.

Senza categoria

Patologie sul lavoro: KAROSHI.

In America del Nord e in Europa Occidentale, numerosi studi hanno dimostrato una relazione significativa tra stress lavorativo elevato e insorgenza di malattie cardiovascolari. Un esempio è la patologia denominata "Karōshi", un termine giapponese che significa letteralmente "morte per eccesso di lavoro". Le principali cause mediche di Karoshi sono: insufficienza cardiaca (18,7%), emorragia subaracnoidea (18,4%), emorragia… Continue reading Patologie sul lavoro: KAROSHI.

Senza categoria

La Sindrome o Cardiomiopatia di TAKO-TSUBO.

La TAKO-TSUBO Syndrome è conosciuta anche con i nomi di "Ampulla" Cardiomyopathy e "Broken Heart Syndrome". Il nome deriva dalla forma che il ventricolo sinistro assume durante l’esame ecocardiografico, che ricorda una trappola per polpi (tako=polpo e tsubo=cestello) usata in passato in Giappone. Tale sindrome si manifesta con un tipico dolore toracico prolungato (67% dei casi) e dispnea (17,8%), che possono… Continue reading La Sindrome o Cardiomiopatia di TAKO-TSUBO.

Senza categoria

Onora il Padre… (e aliena la madre)

psycoblog

images[3]E se ad essere alienata dal proprio figlio fosse la madre? La maggior parte degli studi condotti fino ad ora sulla “Sindrome da Alienazione Parentale” (studi che sono comunque ancora troppo pochi e relativamente recenti), descrivono una situazione per cui il genitore affidatario (in genere la madre) risulti alienante nei confronti del genitore non affidatario (in genere il padre). Per un approfondimento sulla definizione di PAS si rimanda a questo articolo: https://psycoblog.wordpress.com/2016/05/02/la-parental-alienation-syndrome-pas-patologia-o-problema-relazionale/#more-454

Esistono diverse situazioni in cui, invece, ad essere alienate sono proprio le madri, pur se affidatarie o in affidamento congiunto dei figli con l’ex coniuge. 

View original post 1.599 altre parole

Senza categoria

Sintomatologia del Binge Eating Disorder (BED).

In individui affetti da BED, si è osservato un tasso di incidenza di depressione maggiore del 49%. Spesso, soggetti in sovrappeso con diagnosi di BED hanno precedenti di abuso di sostanze (13%) o di alcool (15%), rispetto ad individui in sovrappeso senza sintomatologia BED. La comorbilità con i disturbi di personalità è in rapporto 4:1.… Continue reading Sintomatologia del Binge Eating Disorder (BED).

Senza categoria

Orologio biologico e ritmi circadiani.

Secondo gli scienziati statunitensi Jeffrey C. Hall, Michael Rosbash e Michael W. Young, vincitori del premio Nobel 2017 per la Medicina e la Fisiologia, il corpo umano è dotato di una sorta di processo infinito denominato Ttlf (ovvero Transcription-Translation Feedback Loop), il quale, una volta terminato il proprio "giro", torna al punto di partenza come… Continue reading Orologio biologico e ritmi circadiani.

abbuffata, adolescence, adolescente, adolescenti, adolescenza, adulti, adulto, alimentare, alimentazione, alimentazione impulsiva, appetito, BED, binge eating disorder, cibo, comportamenti di compenso, conflitto quotidiano, controllo del peso, dieta, diete, disgusto, DSM IV-TR, imbarazzo, psicologia, senso di colpa, solitudine, sovrappeso, vergogna

Cos’è il Binge Eating Disorder (BED)?

Secondo il DSM IV-TR, per poter fare diagnosi di BED, devono verificarsi episodi di abbuffata in media due giorni a settimana per almeno sei mesi e senza comportamenti di compenso. Durante tali manifestazioni, il soggetto può provare disgusto, senso di colpa, vergogna o depressione, mangia anche senza appetito, consuma il cibo in solitudine per l'imbarazzo… Continue reading Cos’è il Binge Eating Disorder (BED)?

Senza categoria

Disponibilità emotiva genitoriale e depressione adolescenziale.

Numerose ricerche sostengono che condizioni familiari non ottimali possono influenzare lo status psicopatologico dei figli in età evolutiva. Un recente studio ha voluto verificare se la disponibilità emotiva genitoriale fosse correlata con la depressione in adolescenza. Il campione preso in esame da tale ricerca era costituito da 437 ragazzi (213 maschi e 224 femmine) suddivisi… Continue reading Disponibilità emotiva genitoriale e depressione adolescenziale.

Senza categoria

Correre aumenta le capacità intellettive.

Secondo uno studio del Department of Psychology e del Department of Biology of Physical Activity dell'Università di Jyväskylä (Finlandia) pubblicato sul Journal of Physiology, la corsa apporta numerosi benefici non solo al fisico, ma anche al cervello. La ricerca ha dimostrato, infatti, che coloro che corrono regolarmente apprendono meglio, poiché l'esercizio aerobico prolungato comporta un aumento… Continue reading Correre aumenta le capacità intellettive.