Senza categoria

Le caratteristiche di un individuo resiliente.

Le caratteristiche di un individuo resiliente sono: Autonomia, autostima, autoefficacia, locus of control interno, indipendenza, alta tolleranza alla frustrazione. Problem solving, pensiero critico, pensiero creativo, progettualità, capacità di produrre cambiamenti. Abilità sociale, responsabilità, flessibilità, empatia, abilità comunicative, senso dell'umorismo. Propositi e futuro, obbiettivi chiari, motivazione, forti aspettative di successo, coerenza, speranza, tenacia. Fonte: Dott.ssa Roberta… Continue reading Le caratteristiche di un individuo resiliente.

Annunci
Senza categoria

Quali sono i pensieri automatici che ostacolano la resilienza?

I pensieri automatici che ostacolano la resilienza sono i seguenti: Non è colpa mia, sono solo una vittima. Non ce la farò mai a superarlo. Non posso sopportarlo. Perché proprio a me? Non posso scappare dal passato. Non sarebbe dovuto succedere. Sono un fallimento. Perché non posso essere felice? Ho bisogno di sapere. Fonte: Dott.ssa… Continue reading Quali sono i pensieri automatici che ostacolano la resilienza?

Senza categoria

I fattori di protezione per la resilienza.

I fattori di protezione per la resilienza sono: Ottimismo: cogliere il lato buono delle cose; riconoscere l'esistenza di difficoltà ma considerarle transitorie e non direttamente dipendenti da sé e non in tutti gli ambiti di vita. Autostima: protegge da ansia e depressione; influenza positivamente la salute fisica. Hardiness: è un tratto di personalità composto da… Continue reading I fattori di protezione per la resilienza.

Senza categoria

Cos’è la resilienza?

L'essere umano è sempre sottoposto ad eventi rischiosi/pericolosi. Ogni individuo, però, vi reagisce secondo modalità diverse. Da qui, la nascita del concetto di resilienza, intesa come un insieme di capacità/abilità che permettono l'adattamento del soggetto a dispetto di eventi avversi. Significa trasformare in apprendimento un'esperienza dolorosa, o meglio far fronte, resistere, integrare, costruire e, al… Continue reading Cos’è la resilienza?

Senza categoria

Lo sport e la realtà virtuale.

La finalità della realtà virtuale (o VR) è quella di immergersi in un ambiente simulato di coinvolgimento e partecipazione, interagendo con esso. Le caratteristiche di un ambiente virtuale sono: apprendimento sensomotorio apprendimento generalizzato al mondo reale alterazione funzionale dei processi cognitivi legati all'immagine corporea I maggiori campi di applicazione della VR sono la psicoterapia (soprattutto… Continue reading Lo sport e la realtà virtuale.

Senza categoria

Dissociazione e Internet.

La dissociazione dal mondo reale in seguito ad un utilizzo troppo frequente del Web può essere di due tipi: Funzionale, da organizzazione del Sé: è tipica dell'adolescente che un giorno va incontro alla dipendenza e il giorno seguente protende verso l'autonomia. In questo modo, egli crea la propria identità. Disfunzionale: gli stimoli fisiologici come fame… Continue reading Dissociazione e Internet.

Senza categoria

I Social Networks e il Cyberbullismo.

L'avvento dei social networks avvenne con Myspace nel 2003, seguito da Facebook (2004), Twitter (2006) e Instagram (2010). In particolare, l'uso di quest'ultimo ha fatto sì che i soggetti adolescenti con tratti overt e covert tipici della personalità narcisistica si rifugiassero dalla realtà poiché incapaci di controllarla, andando incontro ad un profondo senso di inadeguatezza.… Continue reading I Social Networks e il Cyberbullismo.

Senza categoria

Videogame addiction e Internet gambling.

Si fa risalire la nascita dei videogames al 1947, quando furono creati i primi giochi di simulazione di guerra. In seguito, negli anni '70, nacquero videogiochi quali Space Invaders, Pacman e gli sparatutto in prima persona, fino ad arrivare al 1988 con la nascita della console Commodore 64 e del Gameboy. Con l'andare degli anni… Continue reading Videogame addiction e Internet gambling.

Senza categoria

La dipendenza da Internet nelle sue molteplici forme.

L'Internet Addiction Disorder (IAD) è una modalità maladattiva di utilizzo della tecnologia del Web, dove spazio e tempo virtuali veicolano informazioni ed emozioni. Vi è, inoltre, un'incapacità di "saper godere il momento" e una continua ricerca del senso di appartenenza digitale. Per bloccare lo sviluppo di tali comportamenti, è necessario lavorare sui rapporti interpersonali poiché… Continue reading La dipendenza da Internet nelle sue molteplici forme.